vai al contenuto principale

La storia di Milena Lardì inizia nel 1993 quando diventa micropigmentista. Nel 2009 sviluppa il protocollo di tricopigmentazione che viene riconosciuto a livello mondiale nel campo medico ed estetico. Grazie alla sua presenza costante come relatrice ai congressi di chirurgia della calvizie, nazionali e internazionali, Milena acquisisce importanti conoscenze in tema di tricologia.

Dal 2010 Milena Lardì si specializza esclusivamente in tricopigmentazione e in training formativi.

Nel 2007, Milena fonda Beauty Medical, un’accademia e servizio di micropigmentazione estetica e paramedicale. Dopo essersi confrontata con i migliori esperti di Scalp Micropigmentation a livello internazionale, Milena sviluppa il suo protocollo temporaneo per la tricopigmentazione. Grazie alla collaborazione di un ingegnere tedesco e di chimici spagnoli, viene creato un sistema di lavoro unico al mondo concepito solo per eseguire i trattamenti di tricopigmentazione.

Da allora, Milena ha eseguito oltre 10.000 trattamenti di tricopigmentazione raggiungendo sempre standard qualitativi di altissimo livello.

La tricopigmentazione è una sorta di tatuaggio superficiale che serve per simulare il capello che nasce. Il pigmento utilizzato può essere reversibile o permanente. Nel caso dell’effetto rasato, viene ricostruita l’area diradata facendola sembrare piena di capelli rasati e non glabra. È possibile ricostruire aree limitate (come le tempie) così come tutto lo scalpo in casi di alopecia totale. Il costo del trattamento varia dai 800,00€ ai 1.700,00€ IVA esclusa.

La tricopigmentazione effetto densità è utile per coprire diradamenti molto limitati oppure per migliorare otticamente il risultato di un trapianto di capelli. In questo caso i capelli dovranno essere mantenuti ad una lunghezza superiore al centimetro. Sarà il tricopigmentista a decidere se il soggetto può considerarsi un buon candidato per l’effetto densità.

La tricopigmentazione sulle cicatrici è utile per mascherare otticamente le cicatrici da trapianto di capelli, da trauma e da neurochirurgia. Il risultato ottenibile tramite questo trattamento dipende dalla qualità della cicatrice. Le cicatrici che non possono essere trattate sono i cheloidi e le diastasi. Anche in questo caso, il tecnico tricopigmentista potrà esprimersi sulla fattibilità del trattamento e potrà mostrarvi dei risultati realistici.

Open chat
1
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,

come posso aiutarti?